A nostra somiglianza – Prologo

#iorestoacasa – A nostra somiglianza – Racconto a puntate per chi rimane a casa per l’emergenza sanitaria Prologo Non è per fare del melodramma, ma oggi, un freddo Martedì di fine Novembre, la mia metà, Guendalina, la madre dei miei figli si trova in prigione. Non in una prigione italiana. Troppo facile! È in una…

A nostra somiglianza – Presentazione

#iorestoacasa – A nostra somiglianza – Racconto a puntate per chi rimane a casa per l’emergenza sanitaria Presentazione Strani fatti accadono in una base militare ucraina ai confini del focolaio di guerra con la Russia. A Roma, uno studente di Ingegneria Informatica, esperto di Intelligenza Artificiale, seguace di una setta religiosa detta dei FIN -…

A nostra somiglianza – Capitolo 1 L’incarico

#iorestoacasa – A nostra somiglianza – Racconto a puntate per chi rimane a casa per l’emergenza sanitaria Sabato mattina, 23 Novembre Guen è in America e adesso sta dormendo.  Scorro tranquillamente le notizie su Internet. Fra le pagine del Bild, un diffuso quotidiano tedesco, m’imbatto in un curioso trafiletto: “Riportiamo un flash dell’agenzia Reuter -…

A nostra somiglianza – Capitolo 2 Il Messia definitivo

#iorestoacasa – A nostra somiglianza – Racconto a puntate per chi rimane a casa per l’emergenza sanitaria Nel pomeriggio Rico è ancora all’ateneo. Per telefono lo ragguaglio brevemente sul colloquio avuto col Pieveni. Gli chiedo poi che veda quanti fra quelli che incontra portano apparecchi acustici e/o braccialetti simili a quello della Jankowska. Riesamino le…

A nostra somiglianza – Capitolo 3 Uno Strano Programma di AI

#iorestoacasa – A nostra somiglianza – Racconto a puntate per chi rimane a casa per l’emergenza sanitaria Giovedì 28 Novembre Damiano dorme ancora, ma sembra sia senza febbre. A colazione, con gli occhi ancora socchiusi, in fase di pregustazione del cappuccino fumante, capto un breve annuncio di Rai News 24: “In una base militare ucraina,…

A nostra somiglianza – Capitolo 4 Faceless

Venerdì 29 Novembre Damiano sta bene, così lo accompagno a scuola. Telefono a Rico per dirgli di inviarmi la sua nota spese e così liberarlo da ogni incarico. Cerco di rilassarmi, tanto fino alle 14 sarà improbabile ricevere notizie da Guen. Poco dopo le 11 il walkie‑talkie cicaleggia. «Avevi ragione.» – mi dice la voce…

A nostra somiglianza – Capitolo 5 Insieme alla Stanford University

Stesso Sabato 30 Novembre, più tardi. Il racconto di Guen mi tiene sveglio… finché dura. Alla fine vengo colto da una stanchezza estrema. Guen mi accompagna alla camera dove mi butto sul letto vestito e subito mi addormento. Verso mezzogiorno mi sveglia pian piano per il pranzo. Sono ancora un po’ intontito, ma va meglio.…

A nostra somiglianza – Capitolo 6 Nella città dei morti

A sera, mentre a Roma è il primo pomeriggio, giunge una telefonata da Rico il cui succo è: Stamani mattina alle 8.10, ora di Roma, Małgorzata Jankowska è stata prelevata dall’ospedale ed accompagnata all’aeroporto di Ciampino. Era uscita dal coma farmacologico in buone condizioni ieri mattina, Venerdì. «Alle 10.35, assistita da un medico ed un’infermiera…

A nostra somiglianza – Capitolo 7 Uno strano viaggio

Mercoledì 4 Dicembre A pomeriggio inoltrato giungiamo nel clima temperato di Roma. Sull’aereo ho cercato di dormire, di leggere, di dormire, di vedere un film, di dormire… e sono giunto alla conclusione che le cose nel mondo vanno male per una questione assai banale: gli uomini di Stato si riuniscono, discutono, decidono su questioni internazionali…

A nostra somiglianza – Capitolo 8 Cessato allarme?

Mercoledì 11 Dicembre È con facce impresentabili che l’indomani mattina ci prepariamo alla partenza. Hae Myung, gli occhi a mezz’asta, il volto pallido dell’insonne, mi fa tenerezza. Nessuno dei tre osa manifestare il timore che qualcuno ci stia giocando un qualche tiro mancino. Gli Zielinski ci sono rimasti male, ci preparano una colazione coi fiocchi…

A nostra somiglianza – Capitolo 9 Nel cuore dell’Ucraina

Sabato 14 Dicembre Il via libera all’operazione Sdrowa Krowa giunge alle 2.30 di mattina. Di positivo c’è che mi ha svegliato da un incubo nel quale chi si trovava in Afganistan fra fanatici Mujaheddin ero io, per la miseria! A colazione Guen mi dice che per questo pomeriggio ha già prenotato il volo per me…

A nostra somiglianza – Capitolo 10 Nella tana dei lupi

Lunedì 17 Dicembre Mio padre usava dire: “Per i grulli non c’è Paradiso”. E non è certo in paradiso che mi sento stamani. Mi son svegliato col terrore del terremoto. Invece era il buon Rico che è entrato nella roulotte per svegliarmi. Il sonno svanisce, la paura no e non credo sia paura del terremoto.…

A nostra somiglianza – Capitolo 11 Quando gli idoli cadono

Usciti dalla base come da un girone dell’inferno dantesco, Rico alla guida della Oldsmobile, riusciamo a malapena a raggiungere il campo Rom in mezzo ad una violenta tormenta che rende sempre più problematico il procedere delle auto. Il Buran, il vento che viene da nordest, solleva continuamente nugoli di neve che assieme a quelli che…

A nostra somiglianza – Epilogo

Raccontare il viaggio di ritorno a Roma è troppo noioso. A Rzeszów ci hanno trattenuto 3 giorni per spremerci tutti come limoni. L’unico risvolto positivo è che nell’ambiente girava la convinzione che gli americani avevano adesso una assai costosa gatta da pelare per cercare di mantenere almeno ufficialmente il segreto della loro disgraziata azione. Alla…

“Scrivere è come viaggiare, senza la seccatura dei bagagli”

(Emilio Salgari)

Questo è il blog di Vittorio Di Stefano, qui potrete trovare numerosi Romanzi gialli, racconti brevi, novelle ed altri articoli che lo scrittore mette a disposizione gratuitamente di chi abbia l’interesse o anche più semplicemente la curiosità di leggerli. I libri sono disponibili in differenti formati. “Download libri gratis” dunque, e-book italiano per Kobo, Kindle, Tolino, Computer, Tablet, smartphone e cellulari con lettori di epub e PDF. Sono graditi eventuali commenti o donazioni per sostenere questa attività.

Il Codice Moloch

Una ricercatrice turca, residente in un distaccamento militare ai confini con la Siria, coadiuvata da un eccentrico filosofoumanologo romano ha creato un codice segreto attivamente cercato da un’organizzazione terroristica per distruggerlo e da un criminale internazionale per impossessarsene. Il codice è infatti ritenuto una minaccia per i sistemi informatici, in particolare quelli di intelligence. Una…

La ragazza bene

Dagoberto de Carolis e Guendalina Corelli abitano a Roma nel quartiere Garbatella. Sono finalmente investigatori privati a tutti gli effetti, ma non possono ancora realizzare il sogno di avere un’agenzia propria, così sono costretti a lavorare per la Alpha Investigations Italia, diretta da Birk Lowsley, un burbero ex capitano della marina britannica.

Il Ragazzo di Goražde

Le vicende di Dagoberto de Carolis e Guendalina Corelli Dopo molte avventure, fra cui: “L’Orologiaio Russo” (Libro giallo Thriller), la serie de “I Gialli Maremmani” (4 racconti in giallo) i protagonisti sono ormai investigatori privati a tutti gli effetti. Lavorano per l’Alpha Investigations Italia, un agenzia privata con sede a Roma, mentre coltivano il sogno…

L’orologialio russo

Thriller leggermente brillante che all’inizio pare quasi un gioco. Il gioco però si fa sempre più duro, fino a sfociare in situazioni drammatiche. I due giovani protagonisti, pur travolti dall’imprevedibile, lottano strenuamente per mantenere la loro disinvoltura ed il loro brio anche quando tutto sembra perduto. Dagoberto de Carolis, giovane ingegnere romano, disoccupato, con la…

ROMANZI
RACCONTI
NOVELLE
PUBBLICAZIONI